LeoBrogioni blog

fotografia, fotogiornalismo, giornalismo, mass media

28 giugno 2006

Equipaggiamento

Interessante parere di Martin Fuchs in risposta alla domanda: "che tipo di equipaggiamento è necessario ad un fotogiornalista?"
Da leggere, in inglese [via Journal Of A Photographer]

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 03:13 || link || (0) commenti || ||

The best photography book ever written

The best photography book ever written [via PopPhoto.com]

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 03:10 || link || (0) commenti || ||

Fifa World Cup 2006 in Visuals

Fifa World Cup 2006 in Visuals: "The Soccer World Cup in Germany inspired some media to produce interesting visualizations and infographics: Time for a short overview: Spanish newspaper affiliated elmundo.es has a nice package, presenting players in audio-slideshows and key scenes in flash-based reconstructions." [via Interactive Narratives]

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 03:01 || link || (0) commenti || ||

14 giugno 2006

Tu sei qui

nell'ambito di RIGUARDO LE CITTA'
Ciclo di mostre fotografiche sul paesaggio urbano (Febbraio - Giugno 2006)

pol!femo presenta

Tu sei qui (Venezia, 2005)
un'installazione audiovisiva di PiccoloGruppoLento

In mostra dal 15 al 25 Giugno 2006 presso
pol!femo - Fabbrica del Vapore - Via Luigi Nono 7 - Milano
(zona Cimitero Monumentale, tram 12, 14, 33, 29-30)
Orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 18, Sabato su appuntamento. Domenica chiuso.
INAUGURAZIONE: GIOVEDI' 15 GIUGNO 2006 DALLE ORE 18.30
Informazioni per il pubblico: 02.36521349 - info@polifemo.org - www.polifemo.org


Tracce sonore ed immagini raccolte nel flusso della città. Un'istallazione realizzata con strumentazione a basso costo ed immagini proiettate che fa parte di una ricerca sul paesaggio urbano contemporaneo e può essere considerata una delle molte stanze di un "Museo del Rumore" sul quale PiccoloGruppoLento lavora da tempo. L'intervento ha restituito voce alla città, catturandola nei quartieri popolari e per le calli, in una Venezia consumata dai turisti e dentro le case di chi ci vive ogni giorno. Le registrazioni sonore sono state acquisite attraverso vecchi registratori a bassa fedeltà, che hanno dalla loro una immagine discreta e cioè non disturbano passando del tutto inosservati. L'installazione è frutto di una esperienza attraverso la città di Venezia durata alcune settimane, durante la quale sono stati catturati i suoni e le immagini. La campagna di registrazione audiovisiva segue le suggestioni attraverso una Venezia cui le cartoline hanno consunto l'immagine, che appare ora sbiadire sotto l'incalzante scatto di migliaia di macchine da presa.

Il PiccoloGruppoLento (Daniela Sacco, Giulia Frailich, Massimo Abbiati, Mario Marche, Olaf Bohr) nasce nel maggio del 2005 ed è formato da persone che provengono da esperienze artistiche diverse. Il gruppo lavora a Milano e si occupa della ricerca sul paesaggio urbano contemporaneo con l'idea di poter realizzare un "Museo del Rumore". Per questo il gruppo ha scelto di muovere le sue prime esperienze nell'ambito dei laboratori urbani diffusi sul territorio, luoghi dell'esperienza diretta della socialità e della sperimentazione espressiva. La ricerca "Tu sei qui" nasce da una tesi di laurea in architettura che ha avuto come tema "un Museo del Rumore a Sesto San Giovanni".

La mostra fa parte della rassegna RIGUARDO LE CITTA', un ciclo di mostre fotografiche a cura di pol!femo sul tema della rappresentazione della città: paesaggi urbani che cambiano rapidamente e dei quali spesso non resta altra memoria se non quella fotografica.Se pensiamo al territorio come ad un entità amministrativa e all'ambiente come ad una dimensione biologica, allora il paesaggio è sia un luogo che una forma di identità: ovvero la somma di natura e memoria. E le aree urbane sono quindi il nostro habitat naturale, sono il paesaggio in cui viviamo, che quotidianamente e istintivamente trasformiamo per facilitare i nostri nuovi bisogni.RIGUARDO LE CITTA' è un progetto che vuole mostrare lavori di documentazione e ricerca svolti con lo specifico intento di prendere coscienza del proprio territorio attraverso la fotografia e prevede 6 mostre personali, a partire da Febbraio 2006 fino a Giugno 2006.

CON IL CONTRIBUTO DI PROVINCIA DI MILANO, CREAMI, URBAN LIFE

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 09:52 || link || (0) commenti || ||

13 giugno 2006

Appunti per una storia della fotografia al femminile

Dal 9 giugno al 14 settembre 2006
Appunti per una storia della fotografia al femminile

Brescia, MUSEO DI SANTA GIULIA, Via Dei Musei 81/b, info: +39 0302977834
Orario: da martedì a domenica dalle ore 10 alle 18 - lunedì chiuso (possono variare, verificare sempre via telefono)
Curatori: Ken Damy, Giuliana Scimè, Mario Trevisan

La II edizione della Biennale Internazionale della Fotografia di Brescia ha per titolo ‘Appunti per una storia della fotografia al femminile’, ed è dedicata a quelle donne che hanno lasciato, e continuano a lasciare, impronte indelebili nell’evoluzione della fotografia come arte autonoma.

Oltre cinquecento immagini, selezionate per il Museo Santa Giulia, che provengono dal mondo intero per far conoscere al pubblico opere d’arte autentiche – non mortificanti copie contemporanee – delle autrici più significative: dalla pioniera Julia Margaret Cameron, che a metà Ottocento produsse ritratti di intensa bellezza, alla giovane cinese Cui Xiuwen e alla giapponese Shinako Sato, fra le più interessanti proposte contemporanee. Il percorso, assai complesso, tocca i punti focali dei generi in fotografia e attraversa le diverse culture d’Europa e Americhe: il fotogiornalismo con le maestre americane Berenice Abbott, attenta anche alla sperimentazione, e Margaret Bourke White, entrate a pieno diritto nel Gotha dei grandi, assieme a Dorothea Lange; e l’italiana Letizia Battaglia che, a colpi di riprese, ha combattuto la lotta contro la mafia e le sperequazioni sociali in Sicilia. Altre, invece, hanno osservato l’universo personale come Francesca Woodman o Sally Mann. Cindy Sherman e Orlan da sempre sono i soggetti stessi delle loro opere: autoritratti in continue diverse personificazioni, e prima di loro la surrealista Claude Cahun. La moda, la moda è donna e in duplice valenza: Lillian Bassman e Louise Dahl-Wolf, protagoniste delle riviste patinate, Deborah Turbeville, Sarah Moon. L’erotismo e l’estetica del corpo con Ruth Bernhard. E le punte avanzate della sperimentazione che vengono da assai lontano, dalla Bauhaus con Lucia Moholy e Toni von Haken, per investire la contemporaneità con Eleonor Antin e Shirin Neshat, la prima americana e la seconda iraniana. Le frontiere non esistono, nemmeno i confini alla creatività. La mostra è un ‘giro del mondo’ della fotografia a bordo della macchina del tempo, dal 1860 alle ricerche contemporanee.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 14:26 || link || (0) commenti || ||

Fotogiornalismo occasionale

Segnalo l'articolo "Fotogiornalismo occasionale. Il senso ulteriore del reporter diffuso" di Marco D'Amico, pubblicato su Cultumedia.it. Riflessioni sul concetto e sul ruolo del citizen photojournalist: nulla di che, ma si può leggere.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 14:22 || link || (0) commenti || ||

23-24 giugno, Venezia: "I media tra i cittadini e il potere"

Un seminario internazionale con Gore Vidal, Giulietto Chiesa, Manuel Castells, Ignacio Ramonet, Eric Alterman, Danny Schecter, Gianni Minà e altri.
SEMINARIO INTERNAZIONALE, VENEZIA 23-24 GIUGNO 2006
I MEDIA TRA I CITTADINI E IL POTERE

Organizzato dalla Provincia di Venezia e dal World Political Forum, all'Isola di S.Servolo si terrà il seminario di due giorni sul ruolo dei Media e le modalità di intervento e di partecipazione delle istituzioni della società civile esigono una profonda riflessione a tutti i livelli. Ecco perché l'idea di un incontro per analizzare alcuni aspetti di interesse determinante per la società civile, per gli operatori del settore, per chi ha responsabilità in ambito politico, economico e finanziario.
Il dibattito si concentrerà sul rapporto tra nuove tecnologie dell'informazione e governance, tra democrazia e diritto all'informazione, tra la concentrazione della proprietà dei media e il potere finanziario e politico, approfondendo le interrelazioni tra le diverse dimensioni. Infatti la rivoluzione delle nuove tecnologie dell'informazione sta modificando i diversi livelli di relazione ed influisce profondamente sulle pratiche della cittadinanza e sulle forme della partecipazione democratica.Un seminario internazionale per comprendere la complessità dei fenomeni superando la sola sfera "infocomunicativa", un'analisi critica perché il problema è molto pratico: l'individuo non riesce a decidere se non conosce a fondo i processi.L'iniziativa, promossa da the World Political Forum e dalla Provincia di Venezia, nell'ambito del Progetto Provincia Etica, vuole essere un progetto di lavoro per una ricognizione delle tendenze contraddittorie che permeano la globalizzazione: dalla concentrazione alla distribuzione delle risorse; dalla democratizzazione al controllo, dalle istituzioni locali alle istituzioni globali.
Altre info cliccando qui

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 10:28 || link || (0) commenti || ||

Les Rencontres d'Arles

Incontri Internazionali di Fotografia. Settimana d'apertura dal 4 al 9 Luglio 2006. Serate di proiezioni al Teatro Antico dal 4 al 9 Luglio. Mostre aperte dal 4 Luglio al 17 Settembre 2006, dalle 10 alle 19. Direttore artistico Raymond Depardon. Tutte le informazioni su rip-arles.org

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 10:26 || link || (0) commenti || ||

11 giugno 2006

On Photography, a tribute to Susan Sontag

Peter Marshall su About Photography si lamenta - a ragione - con il sito del Metropolitan Museum of Art di New York a proposito della carenza di informazioni su una loro piccola grande mostra di fotografia che intende rendere omaggio a Susan Sontag: "On Photography, a tribute to Susan Sontag" si è aperta il 6 Giugno e chuderà il 4 Settembre 2006 alla Howard Gilman Gallery.
Nel mio piccolo non posso far altro che segnalarla dicendo che l'esposizione comprende circa 40 fotografie della collezione del Metropolitan che vogliono celebrare il contributo della Sontag alla storia della fotografia. Alcune delle immagini esposte sono direttamente correlate alle sue opinioni sui lavori dei singoli fotografi (fra esse opere di August Sander, Edward Weston, Diane Arbus e Robert Mapplethorpe), altre ai suoi testi sul mezzo (media) fotografico. Se passate di lì fateci un salto.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 21:35 || link || (0) commenti || ||

10 giugno 2006

Deadlines

Prossime scadenze di Concorsi Internazionali

15/06 > Getty Image Grants deadline

16/06 > Golden Light Awards deadline

23/06 > Ian Parry Scholarship deadline (per fotografi sotto i 24 anni)

12/09 > First Book Prize deadline

Etichette:

|| Leo Brogioni, 15:49 || link || (0) commenti || ||

09 giugno 2006

Premio Internazionale di Fotografia "Viaggio in Basilicata"

Seconda edizione del Premio Internazionale di Fotografia Viaggio in Basilicata. Quest'anno il tema è "Viaggio in Basilicata. I giovani e il futuro: la percezione di una speranza". Premio di 5.000 Euro al vincitore, 3.500 al secondo e 2.000 al terzo classificato. Data di scadenza per la consegna delle foto: 30 Settembre 2006. Per correttezza di informazione riportiamo l'art. 11 del regolamento di partecipazione: Art. 11 - Tutte le fotografie iscritte al concorso diventano proprietà del Consiglio Regionale della Basilicata e non saranno restituite. Le fotografie potranno essere esposte e riprodotte a fini istituzionali, con il solo obbligo della menzione dell'autore, senza compensi ulteriori per il fotografo. Comunque, il diritto di autore resterà del fotografo.
Ulteriori informazioni, regolamento e scheda di partecipazione cliccando qui

Etichette:

|| Leo Brogioni, 18:35 || link || (0) commenti || ||

NoTxt 01

Il primo numero della webzine NoTxt è online e, come promesso ... tutte immagini, no testo.
Scadenza per proporre le proprie opere per il prossimo numero: 24 Giugno 2006.

Etichette:

|| Leo Brogioni, 00:17 || link || (0) commenti || ||

07 giugno 2006

Arnold Newman è morto ad 88 anni

Arnold Newman è morto ieri all'età di 88 anni. Era considerato il "padre del ritratto ambientato". Pace all'anima sua

Etichette:

|| Leo Brogioni, 01:17 || link || (0) commenti || ||

Lange-Taylor Prize a Weber&Frolick

Il duo canadese formato dal fotografo Donald Weber e dallo scrittore Larry Frolick ha vinto il Premio Lange-Taylor 2006 grazie ad un lavoro sull'Ucraina.
Il Premio Lange-Taylor di 20.000 $ è assegnato ogni anno dal Center for Documentary Studies della Duke University ad un fotografo e uno scrittore che hanno lavorato con lo stesso spirito della fotografa Dorothea Lange e dello scrittore Paul Taylor. Weber e Frolick hanno viaggiato attraverso l'Ucraina per quattro volte dal 2003 e stanno continuando un progetto dal titolo "The Human Is an Atom That Won’t Be Split: Resisting History in Ukraine" con l'intento di mostrare i cambiamenti sociali e politici in una delle ex repubbliche sovietiche.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 01:04 || link || (0) commenti || ||

EVE Photographers

EVE Photographers è il nome di un nuovo gruppo formato esclusivamente da donne fotogiornaliste che vivono in differenti parti del mondo (SudAfrica, Spagna, Brasile, Thailandia, Iran e Georgia) e che hanno voluto creare una struttura in grado di realizzare e promuovere progetti di fotografia sociale e documentaria, sotto la guida di Gary Knight dell'agenzia VII . Non si tratta di un'agenzia ma di una associazione grazie alla quale le fondatrici contano di confrontarsi e partecipare in collaborazione ai vari progetti. Altre informazioni e alcuni loro lavori fotografici sul sito evephotographers.com

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 00:53 || link || (0) commenti || ||

Visa pour l'Image

Dal 2 al 17 Settembre 2006 si svolge a Perpignan il 18° Festival Internazionale di Fotogiornalismo. Una trentina le mostre allestite nel centro della cittadina francese, con orario continuato dalle 10 alle 20. Settimana professionale e serate di proiezione al Campo Santo dal 4 al 9 Settembre, periodo durante il quale si svolgeranno incontri, dibattiti, conferenze stampa al Palais de Congrès, aperte al pubblico. Il tutto a ingresso libero. Tutte le informazioni e anche di più sul sito visapourlimage.com

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 00:28 || link || (0) commenti || ||

06 giugno 2006

The Best Photography on the Web

The Best Photography on the Web: dopo tre mesi di "navigazione" American Photo e popPhoto.com hanno selezionato 10 eccellenti siti web di altrettanti fotografi, con stili e specializzazioni diverse, ognuno dei quali sta utilizzando il web per condurre la fotografia verso nuove aree e nuovi livelli di comunicazione. Da non perdere il sito del primo selezionato, il fotografo Brian Finke, ma sono tutti da guardare.

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 23:55 || link || (0) commenti || ||

In morte di una pellicola

The Death of Film: "Prima Nikon, ora Canon... o no?."

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 23:32 || link || (0) commenti || ||

Open up Those Blue Eyes

Open up Those Blue Eyes: il numero 12 di Blueeyes Magazine contiene il nuovo lavoro sull conflitto Nepalese di Tomas van Houtryve, un saggio sui sanatori in Ucraina di Andres Gonzalez e un eccellente portfolio di Tomas Munita.

Etichette:

|| Leo Brogioni, 23:17 || link || (1) commenti || ||

Censurato il Tariffario Tau Visual

Dall'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti Tau Visual ricevo e volentieri diffondo

----

Alla fine, tariffario censurato...
A questo proposito, abbiamo molto da dire, e molto da fare.
Vedi il dettaglio alla pagina del sito: www.fotografi.org/bavaglio
In estrema sintesi: niente piu' tariffario nella versione attuale.
Prepareremo il ""vademecum di riferimento per la determinazione delle tariffe in fotografia professionale", che riportera' le indicazioni utili per determinare in modo corretto le proprie tariffe, senza tuttavia espressamente indicare cifre a proposito.
Nel prossimo periodo, con espressa ammissione di fattibilita' da parte della stessa Autorita' Garante, verra' sviluppato un software utilizzabile on-line che consentira' la determinazione di tariffe sulla base di parametri soggettivi.
Ti preghiamo di prendere 10 minuti, pero', per approfondire l'argomento - decisamente importante - a: www.fotografi.org/bavaglio dove trovi:
Cosa e' successo.
Cosa ne pensiamo.
Cosa succede ora.
Perche' altri tariffari vengono lasciati in essere.
Se vuoi segnalare il tuo dissenso.

----

Etichette:

|| Leo Brogioni, 17:40 || link || (0) commenti || ||

05 giugno 2006

Bariphotocamera: presentazione del premio a Milano

Bariphotocamera: uno scatto per l’economia
Premio internazionale di fotografia promosso dalla Camera di Commercio di Bari
Presentazione l’8 giugno alle 11,30 alla Fnac di Milano
con Giovanna Calvenzi e Ferdinando Scianna
20mila euro all'unico vincitore. Non solo un premio ma anche una mostra ed un catalogo per Federico Motta Editore
www.bariphotocamera.it

Etichette:

|| Leo Brogioni, 16:30 || link || (0) commenti || ||

"La fotografia. Illusione o rivelazione?"

Giovedì 8 giugno 2006 ore 18.30 presso neon>campobase
Renato Barilli, Claudio Marra e Roberto Maggiori
presenteranno il volume "La fotografia. Illusione o rivelazione?"
di Claudio Marra e Francesca Alinovi.
Il noto saggio, di cui ricorre quest'anno il venticinquennale dalla prima pubblicazione,è stato recentemente rieditato dall'Editrice Quinlan che lo rende così disponibile a lettori e studiosi.
Ingresso libero
neon>campobase
via zanardi 2/
540131 bologna
tel/fax 051 5877068
www.neoncampobase.com

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 16:23 || link || (0) commenti || ||