LeoBrogioni blog

fotografia, fotogiornalismo, giornalismo, mass media

20 dicembre 2006

Incontro con Uliano Lucas e Cesare Colombo: 20/12/06 h. 18

Fotografia&Informazione presenta
"Il fotogiornalismo in Italia 1945-2005" linee di tendenza e percorsi
mercoledì 20 dicembre ore 18
Museo di Storia Contemporanea
Via Sant' Andrea, 6 - Milano
Incontro con Uliano Lucas, curatore della mostra,
e Cesare Colombo, critico e storico della fotografia.
La mostra è aperta fino al 7 gennaio 2007

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 13:28 || link || (0) commenti || ||

15 dicembre 2006

Reuters vuole scacciare i fantasmi delle manipolazioni

I am pleased to announce today that we are working with Adobe and Canon to create a solution that enables photo editors to view an audit trail of changes to a digital image, which is permanently embedded in the photograph, ensuring the accuracy of the image.
Con queste parole Tom Glocer (chief executive officer di Reuters) ha annunciato la collaborazione tra la sua agenzia, Adobe e Canon per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche che permetteranno ai photo editor di scoprire eventuali manipolazioni effettuate sulle fotografie digitali. L'annuncio è stato seguito da rassicurazioni sulla fiducia di Reuters nei confronti del lavoro dei fotografi e dalla precisazione che ha indicato nella trasparenza del lavoro giornalistico di Reuters l'unico motivo di questa ricerca tecnologica. Questo il passaggio originale delle dichiarazioni, rilasciate nel corso della conferenza "Trust in the Age of Citizen Journalism" tenutasi a Tel Aviv lo scorso 11 Dicembre.
It is important to say that we sought this technical solution, not because we don’t trust our photographers – far from it. I am incredibly proud of the amazing and dangerous work our photographers and journalists do. They all too often risk their lives to get the photograph that tells the true story of a conflict or captures the horror of war. The threat of injury or death is a daily hazard for many.
No, we sought a technical solution so that we had total and full transparency of our work. It’s what we stand for. It’s what we’ve always stood for. And we hope that it will provide reassurance to editors and consumers of our services.
Evidentemente la scottatura presa questa estate con il caso Hajj brucia ancora

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 01:09 || link || (0) commenti || ||

14 dicembre 2006

Aggiornamenti da Fotografia&Informazione

Ctrl+c dalla newsletter di Fotografia&Informazione

Etichette:

|| Leo Brogioni, 01:12 || link || (0) commenti || ||

13 dicembre 2006

A rischio il fotogiornalismo professionale?

Avrei voluto scrivere un bel post sul reportage assemblato con materiale fotografico inserito su Flickr da cittadini giornalisti e selezionato da Chris Strimbu (producer di Yahoo!News), il quale vi ha poi aggiunto un contributo audio di Ezra Palmer (redattore di Yahoo!News): ma poi ho scoperto che ci aveva già pensato LSDI Fotogiornalismo con il bell'articolo "La rete spingerà il fotogiornalismo professionale fuori dal mercato?". Un ottimo riassunto comprensivo di links e dei vari commenti apparsi on line. Sicuramente non avrei saputo fare meglio e quindi ve lo segnalo e mi evito la fatica di scrivere. Peccato che non compaia il nome del redattore di LSDI che ha curato il pezzo: all'anonimo autore i miei complimenti.

powered by performancing firefox

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 12:25 || link || (0) commenti || ||

Resoconto incontro con Pagetti

Un resoconto dell'incontro con il fotogiornalista Franco Pagetti svoltosi il 27 Novembre 2006 a Milano è stato pubblicato da LSDI (a cura di Maria Itri).

powered by performancing firefox

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 12:10 || link || (0) commenti || ||

11 dicembre 2006

I migliori libri fotografici del 2006 secondo AmericanPhoto

Un sondaggio tra i redattori di American Photo ha dato vita alla classifica dei migliori libri fotografici del 2006 nel settore della fine art. Sono solo opinioni, ma mi sembrano degne di segnalazione. In fondo all'articolo i links alle recensioni dei singoli volumi che in certi casi conducono anche alle relative gallerie di immagini.

powered by performancing firefox

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 18:09 || link || (0) commenti || ||

Guida al Web 2.0

Via Cyberjournalist la segnalazione di una guida sul Web 2.0 (per l'esattezza una edizione speciale del giornale di settore Ifra che si presenta come un e-book, in inglese, consultabile on line): interessanti i molti consigli e il glossario.

powered by performancing firefox

Etichette:

|| Leo Brogioni, 17:51 || link || (0) commenti || ||

ZoomIn Photo+Design

Zoom In OnLine ha aperto una sezione dedicata a fotografia e design (Photography+Design Channel) con testimonianze, tutorials, commenti, notizie e interviste. Tra queste ultime da segnalare una chiacchierata con Martin Parr disponibile in streaming audio + poadcast.

powered by performancing firefox

Etichette: , , ,

|| Leo Brogioni, 17:44 || link || (0) commenti || ||

Prima Visione 2006

Con piacere pubblico questo comunicato dell'Associazione Belvedere

PRIMA VISIONE 2006. Fotografie di un anno da Milano al mondo
Anche quest'anno, visto il successo della precedente edizione, la Galleria Bel Vedere propone la mostra "Prima visione 2006. Fotografie di un anno da Milano al mondo", per valorizzare il lavoro dei fotografi che operano a Milano ed offrire un'importante occasione di incontro e di confronto tra fotografi già affermati e giovani emergenti. Possono partecipare tutti gli autori italiani o residenti in Italia che vivono a Milano o che la considerano come loro base operativa. Ogni autore può inviare fino a un massimo di dieci fotografie singole e/o due reportage in bianconero o a colori, realizzati in analogico o in digitale. Le immagini devono essere accompagnate da un breve curriculum dell'autore e da un testo introduttivo, anche breve. Le fotografie, non importa se già pubblicate o inedite, devono essere state realizzate nel corso dell'anno 2006 e possono essere inviate via mail (preferibilmente) alla galleria (primavisione@gmail.com) oppure inviate o consegnate in forma cartacea o su un CD entro il 7 gennaio 2007, in via Santa Maria Valle 5 (la Galleria è aperta fino al 21 dicembre dalle 13 alle 20, lunedì escluso. Nei giorni di chiusura, rivolgersi alla portineria). Una giuria, composta da professionisti tra cui Uliano Lucas, Tancredi Mangano e Francesco Zanot sceglierà le fotografie da esporre in una mostra collettiva, che verrà presentata all'inizio del 2007 negli spazi della Galleria. Gli autori selezionati si impegnano a fornire negativi, diapositive o files da cui verranno stampate a spese di Bel Vedere le fotografie da esporre. Chi intende fornire direttamente le stampe dovrà concordarne il formato con la galleria. I visitatori della mostra avranno naturalmente la possibilità di acquistare le fotografie esposte, di cui la galleria si impegna comunque, come propria abitudine, ad acquistare alcune immagini scelte tra quelle presentate.

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 10:48 || link || (1) commenti || ||

07 dicembre 2006

La prima milanese di 'O sistema

L'associazione Insieme nelle Terre di Mezzo onlus ospita ed organizza la prima presentazione pubblica a Milano dell'inchiesta in immagini e parole (libro+DVD) di Matteo Scanni e Ruben H. Oliva: 'O sistema - un'indagine senza censure sulla camorra (Rizzoli Editore, ottobre 2006).
Il 15 dicembre, venerdì, alle ore 21, presso la redazione di Terre di Mezzo (via Calatafimi 10, Milano). Proiezione del video (76'), vincitore del premio "Ilaria Alpi" per il giornalismo televisivo.
Seguirà il dibattito alla presenza degli autori, Matteo Scanni (giornalista, regista, docente alla Scuola di giornalismo dell'Università Cattolica di Milano) e Ruben H. Oliva (giornalista e regista). Tra i partecipanti, l'on. Lorenzo Diana, già membro della Commissione Nazionale antimafia, oggi responsabile nazionale antimafia dei Ds.
Occorre prenotarsi! Entrata ad esaurimento posti: scrivete qui volontarimilano@terre.it oppure telefonate allo 02-58118328.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 18:44 || link || (0) commenti || ||

06 dicembre 2006

Intervista HCB

Un'intervista di Charlie Rose ad Henri Cartier Bresson con un'introduzione di Richard Avedon: come dice Joerg Colberg "vale la pena guardarla" e ascoltarla.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 11:22 || link || (0) commenti || ||

05 dicembre 2006

Pechino, le olimpiadi e i giornalisti

In occasione delle Olimpiadi di Pechino 2008 la Cina ha deciso di liberalizzare le norme relative all'attività dei giornalisti stranieri nel periodo che va dal 1° Gennaio 2007 al 18 Ottobre 2008.
Leggendo il regolamento diffuso dal Ministero dell'informazione sembra che ci sia una rinuncia al controllo dei giornalisti stranieri sul territorio cinese che non riguarda solo la copertura degli avvenimenti sportivi ma anche ogni altro tipo di inchiesta. Dice infatti l'articolo 6:
To interview organizations or individuals in China, foreign journalists need only to obtain their prior consent.
Un altro articolo interessante è il n. 4 che recita:
Foreign journalists may bring a reasonable quantity of reporting equipments into China duty free for their own use. The aforementioned equipments should be shipped out of China's territory at the end of their reporting activities.
Tutto sta nel capire cosa intenderanno i controllori per "ragionevole quantità" di equipaggiamento. Come dice Carlo Felice Dalla Pasqua su Reporters :
Pare quasi che le autorità cinesi temano che i giornalisti stranieri possano portare in Cina materiale che poi faciliterebbe una più libera espressione del pensiero da parte dei cittadini cinesi.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 14:40 || link || (1) commenti || ||

Shooting War

Shooting War è un fumetto pubblicato on line a puntate, scritto da Anthony Lapp e illustrato da Dan Goldman. Il protagonista è un blogger indipendente che vuole mostre al mondo la vera immagine della guerra in Iraq grazie alla sua video camera e al suo sito internet. Grazie a Ken per la segnalazione.

Shooting War

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 12:23 || link || (2) commenti || ||

Mojos

Il Fort Myers News-Press (Florida, USA) sta usando 14 "giornalisti mobili" (mobile journalists ovvero "mojos"). Dotati di portatili o palmari, registratori audio digitali, video e fotocamere digitali, riescono ad aggiornare il sito web del giornale diverse volte al giorno e in tempo reale. Non hanno scrivania, nè poltrone, nè linee fisse, nè ufficio; passano il loro tempo per strada cercando storie da pubblicare. La loro linea editoriale è basata sul costante inserimento di notizie locali, fresche, con le quali costruiscono contenuti multimediali o articoli scritti che spesso servono anche all'edizione cartacea della testata.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 12:13 || link || (0) commenti || ||

Iraqi Kurdistan di Ed Kashi

Iraqi Kurdistan è uno sguardo ampio e approfondito sulla vita quotidiana del popolo Curdo del nord dell'Iraq. Queste immagini offrono una visione alternativa di una cultura che sta cambiando, diversa da quella dominata da distruzione e discordie che domina la copertura giornalistica della regione offerta dalla maggioranza dei media. Realizzata dal fotogiornalista Ed Kashi, durante un viaggio compiuto nel 2005 e durato 7 settimane, è presentata con immagini montate a formare un'animazione.



powered by performancing firefox

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 11:44 || link || (0) commenti || ||

04 dicembre 2006

Citizen photojournalists con Yahoo e Reuters

Da oggi 5 Dicembre sarà possibile per gli utenti di Yahoo News fare l'upload di foto e video che potrebbero essere distribuiti da Reuters: You Witness News è l'ultimo tentativo di trasformare il cittadino in giornalista, dal momento che potrà inserire on line immagini di eventi che fanno notizia di cui è stato testimone. Yahoo News diffonderà le immagini messe on line dai visitatori insieme al testo delle notizie provenienti dalle usuali fonti utilizzate (agenzie e giornali). Le migliori foto verranno poi scelte e distribuite da Reuters alla stampa internazionale o messe a disposizione sul sito web dell'agenzia. I clienti di Reuters pagheranno per avere le immagini, ma gira voce che gli utenti di You Witness News non saranno retribuiti in caso di vendita delle loro opere. Momenti di gloria?

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 23:35 || link || (0) commenti || ||

Svelato il vincitore del Pulitzer del 1980

Nel 1980 il Premio Pulitzer nella categoria Spot News Photography venne assegnato ad un anonimo fotografo della United Press International per un'immagine intitolata "Firing Squad in Iran" (Plotone di Esecuzione in Iran) che mostrava la fucilazione di un gruppo di ribelli Curdi da parte dell'esercito iraniano. L'identità del fotografo era stata tenuta segreta per proteggerlo da eventuali ritorsioni (unica volta nella storia del Pulitzer). Nel numero del 2 Dicembre 2006 il Wall Street Journal ha rivelato il suo nome e ha dedicato un ampio servizio alla sua storia: Jahangir Razmi - questo il nome del fotoreporter - nell'agosto del '79 scattò più di 70 immagini di un'esecuzione sommaria avvenuta all'aeroporto di Sanandaj in Kurdistan, una di esse fu proclamata vincitrice del Pulitzer, la altre sono rimaste nel suo archivio fino ad oggi quando per la prima volta il WSJ le ha rese pubbliche sul suo sito internet.

Etichette: , ,

|| Leo Brogioni, 23:01 || link || (0) commenti || ||

Leonard Freed 1929-2006

E' morto Leonard Freed, uno dei pochi maestri del fotogiornalismo: ho usato e userò molte sue immagini durante le mie lezioni, spesso faccio un confronto tra questa e quest'altra per parlare degli elementi costitutivi di un'immagine fotografica.

Etichette: ,

|| Leo Brogioni, 22:45 || link || (0) commenti || ||